Antipasti Senza Glutine

Gazpacho
Mezzelune di sfoglia alle acciughe
Frittelle Indiane Senza Glutine
Fiori di Zucchina fritti Senza Glutine
Muffin salati alle verdure senza glutine e senza lattosio
Muffin Pancetta e Parmigiano
Panelle


Gazpacho senza glutine

Zuppa fredda tipica dell'Andalusia il Gazpacho è un piatto gustoso e fresco, giusto per l'estate. Io lo preferisco in versione aperitivo da accompagnare con chips di tortillas.


Ingredienti per 6/8 persone:
1 Kg di pomodori
1/2 cipolla bianca
1 peperone verde
1 cetriolo
1 pizzico di cumino
3 cucchiai di aceto di vino rosso
1/2 cucchiaio di sale
200 g di olio EVO
1 spicchio d'aglio

Procedimento:
1) Lavare i pomodori e tagliarli a cubetti
2) Sbucciare aglio e cipolla e tritarli
3) Lavare il peperone, rimuovere i semi e tagliare a cubetti
4) Sbucciare il cetriolo e tagliarlo a cubetti
5) Frullare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto cremoso
6) Lasciar raffreddare in frigorifero prima di servire ( io consiglio almeno una notte)



Mezzelune di sfoglia alle acciughe


Un'idea sfiziosa per un aperitivo finger food.

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia già pronta, se l'avete fatta voi tanto meglio
  • acciughe sott'olio
  • 1 tuorlo d'uovo


Procedimento:

  • Stendere il rotolo di pasta sfoglia con il matterello fino ad arrivare all'altezza della pasta di circa 4mm.
  • Tagliare la pasta in tanti cerchi.
  • Togliere i filetti dall'olio di conserva e asciugarli sulla carta assorbente. 
  • Mettere un filetto dentro ogni cerchio di pasta, 
  • Spennellare il bordo con il tuorlo d'uovo e chiudere a mezzaluna con una leggera pressione in modo da sigillare bene il bordo.
  • Spennellare anche la superficie con il tuorlo d'uovo
  • Cuocere in forno a 200°C per circa 15 minuti ( controllate che siano di un ben colore dorato)
Per qualcosa di più sfizioso potete cospargere la superficie con semi di sesamo o papavero. 


Frittelle indiane senza glutine


Ingredienti
300 g di farina di ceci 
360 g di carote grattugiate 
200 g di cipolla 
120 g di piselli 
2 spicchi d’aglio
1 cucchiaio di cumino
1 cucchiaio di garam masala 
½ cucchiaio di curcuma 
½ cucchiaio di lievito in polvere 
50 g di coriandolo fresco tritato grossolanamente
60 ml di acqua
olio per friggere
Preparazione
1) impastare tutti gli ingredienti in una ciotola capiente. 
2) Mettere l’olio nel wok e, con un cucchiaio, versare l’impasto nell’olio caldo. 
3) Una volta dorata rimuovere la frittella e appoggiarla sulla carta forno. 
4) Servire con yogurt al naturale


Fiori di zucchina fritti



Ingredienti:

120g di farina di riso
120ml di birra
1 uovo
sale
pepe
olio per friggere ( io consiglio di arachidi)
fiori di zucchina

Procedimento:
1) preparare la pastella con farina, birra, uovo
2) aggiustare di sale e pepe e lasciare riposare per 1/2 ora
3) in una padella dai bordi alti far andare a temperatura l'olio
4) immergere i fiori nella pastella e friggerli



Muffin salati alle verdure senza glutine e senza lattosio 







INGREDIENTI:

2 zucchine
2 carote
1 patata
1 scalogno
spinaci
240 ml di latte di soia non zuccherato
50 g di amido di mais
125 g di fecola di patate 
50g di farina di mais 
75g di farina di riso
lievito istantaneo
2 uova
sale
50g parmigiano
40g margarina

PROCEDIMENTO:

1 Tagliare a julienne le verdure e passale in padella con olio e scalogno
2 In una ciotola mettere farina, sale, lievito, parmigiano, uova, margarina fusa e verdure
3 Mettere il composto in forno a 200°C per 45 minuti


Muffin salati senza glutine pancetta e parmigiano





  • 300g di mix per pane 
  • 2 uova 
  • 60g di margarina sciolta
  • sale
  • pepe
  • pancetta 
  • 15g di lievito di birra fresco sciolto in poca acqua tiepida 
  • parmigiano stagionato 36 mesi. 



- Unire tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto colloso ( consiglio di lavorarlo con un cucchiaio). 

- Mettere la margarina negli stampini e riempirli fino a metà.

- Io ho aggiunto del parmigiano anche sopra prima della cottura così ha fatto la crosticina. 

- Cuocere in forno a 180°C per circa 20/25min finché non saranno dorati


Panelle





La panella, è una frittella di farina di ceci. È un cibo da strada tipico del capoluogo siciliano, Palermo. Oltre alle "panelle" la cucina palermitana vanta altri tipi di cibo da strada tanto da essere inserita nella top ten mondiale per la produzione di cibo da strada.
Le panelle in passato solitamente si mangiavano soprattutto in mezzo alle Mafalde - forme di pane di circa 200 grammi con la crosta ricoperta di semi di sesamo (a Palermo detto "cimino") - o in mezzo a panini rotondi di pasta non lievitata chiamati in palermitano antico "cacciotti"; 
Le panelle sono spesso consumate assieme ai "cazzilli" (crocchette di patate con prezzemolo) o con altre specialità fritte in pastella, e condite a piacere con sale e limone.
Le panelle rappresentano il caratteristico spuntino del palermitano infatti si possono acquistare in moltissimi luoghi della città, in particolare nelle “friggitorie", anche ambulanti, presenti sulle strade di grande traffico, nei quartieri popolari o residenziali, nei quartieri nuovi, nel centro storico.

RICETTA: 
200g di farina di ceci
1/2 litro di acqua fredda
sale
pepe
olio per friggere

Procedimento: 
1) in una pentola far sciogliere a freddo la farina con l'acqua
2) aggiungere sale e pepe
3) mettere sul fuoco a fiamma bassa mescolando per circa 15 minuti, fino a quando non si staccherà dalle pareti
4) versare il composto su una superficie liscia e bagnata
5) spianare, tagliare a piacere e friggere in olio bollente